Accedi al sito
Serve aiuto?

Chi siamo - About us » Curriculum Vitae

Gli architetti Raffaella Melucci e Stefano Nardini si laureano, nel 1991, presso il dipartimento di Restauro della Facoltà di Architettura di Firenze con la tesi: "Allestimento della Gipsoteca Libero Andreotti nel Palazzo del Podestà a Pescia - progetto e realizzazione".

Il progetto, comprendente il completamento delle opere di restauro e l'adeguamento alla destinazione museale dell'antico Palazzo del Podestà (sec. XII) oltre all’allestimento delle opere dello scultore pesciatino è stato oggetto di incarico da parte del Comune di Pescia,  e si è concluso con l’inaugurazione del museo nel dicembre 1992.
 
Dal 1992 al 1995 sono assistenti volontari al corso di Allestimento e Museografia presso la Facoltà di Architettura di Firenze - tenuto dal Prof. Alfredo Forti - partecipando ad un programma di informatizzazione dei musei italiani.
 
Insieme hanno curato la pubblicazione postuma di due libri del prof. Alfredo Forti:

  • L’imperiale e Regio Museo di Fisica e Storia Naturale di Firenze: indicazioni per un metodo di lettura e per una soluzione museografica, Angelo Pontecorboli Editore, Firenze 1995.
  • Orientamenti di Museografia, Angelo Pontecorboli editore, Firenze 1998.
    All’interno di quest’ultima pubblicazione hanno curato la redazione di una appendice nella quale vengono presentati tre allestimenti realizzati dal prof. Alfredo Forti.

Dal 1989 collaborano con l’Arch. Roberto Magris con il quale fondano, nel 1996, lo studio di architettura e design Magris & Partners. Basato su un forte rinnovamento tecnologico, lo studio spinge la propria ricerca verso l’integrazione di nuovi organismi funzionali all’interno di edifici di interesse storico-artistico. 

Dal Marzo 2003, in seguito alla scomparsa di Roberto Magris, gli architetti Stefano Nardini e Raffaella Melucci dirigono lo studio Magris & Partners continuando la ricerca già intrapresa e affrontando la progettazione con lo stesso spirito del suo fondatore.

Dal 2010 lo studio continua l'attività con il nuovo nome di MNarch - Melucci & Nardini architetti associati.